Search

City Crane ATC 400 C



In occasione della fiera Bauma 2022 è stata presentata la City Crane ATC 400 C, interamente progettata e costruita nel nostro stabilimento di Bariano e commercializzata per l’Europa da ZoomLion Europe.


La City Crane ATC 400 C è leggera e potente con una capacità di carico fino a 40 tonnellate mantenendo il peso entro le 24 t, ed una velocità massima durante i trasferimenti fino a 65 km/h.


Una soluzione unica che moltiplica i campi di utilizzo della nuova ATC 400 C. Ideale, infatti, ad operare all’interno di capannoni con spazi di movimentazione limitati oltre che perfetta per le operazioni Pick&Carry.


L’innovativo sistema di trazione ed impianto di sospensioni garantisce inoltre performance impareggiabili nelle attività fuoristrada.

La ATC 400 C è estremamente maneggevole e compatta, permettendo di accedere attraverso passaggi ristretti e operare in spazi ridotti ma con un rapporto peso/potenza ottimizzato sinonimo di alte prestazioni.


  • Solamente 8,7 m di lunghezza e 2,5 m di larghezza: nessuna limitazione per la circolazione su strada. 


  • Altezza della macchina in configurazione di trasferimento di 3,0 m ideale anche in caso di passaggi sotto viadotti o accessi a spazi coperti. 


  • Luce da terra minima di oltre 40 cm e altezza delle sospensioni regolabile adatte a tutte le conformazioni di terreno. 


  • Ingombro massimo in larghezza della stabilizzazione di 6 m, ideale in qualsiasi cantiere. 


  • Il raggio di volta è ridotto, appena 5,15 m grazie alle 4 ruote sterzanti. Inoltre la modalità di sterzatura a granchio riduce le manovre in fase di avvicinamento e piazzamento. 



La ATC 400 C ha una capacità massima di sollevamento di ben 40 t nonostante il peso di appena 24 t.

  • Braccio dotato di 5 sezioni di cui una fissa e 4 sfili

  • Lunghezza totale del braccio 30,65 m

  • Altezza massima di sollevamento di 32 m



La struttura con il telaio a scatola antitorsione del veicolo e della torretta rende la macchina

resistente ed affidabile. Inoltre, il sistema di stabilizzazione a 4 punti con livellamento automatico mantiene stabile il baricentro della macchina permettendo di sfruttarne le potenzialità in tutta sicurezza e di operare su tutti i tipi di terreni anche in presenza di dislivelli con pendenze fino al 30%. 
Il raggio di rotazione è di 360° e tutte le operazioni sono azionate e controllate dalla cabina.

  • Visibilità ottimale sia in fase di trasferimento che durante le operazioni in cantiere. 


  • Display LED a colori da 7’’ con tutte le informazioni sul veicolo. 


  • Monitor dedicato alla visualizzazione della videocamera posteriore. 


  • Monitor dedicato al sistema di antiribaltamento. 



La ATC 400 C monta un motore Cummins da 6,7 l Stage V da 231 kW.

La trasmissione è idrostatica, intuitiva e reattiva con una velocità massima di 65 km/h e sistema di bloccaggio del differenziale. Trazione integrale permanente.


Ciascun asse è dotato di freni a disco a doppio circuito con freno di servizio pneumatico e ABS di serie.

Uno dei principali punti di forza oltre all’elevata capacità di carico ammissibile, è il sistema di sospensione idraulica con livellamento autonomo in grado di rendere indipendenti le sospensioni su ogni ruota mantenendo livellata la macchina anche in presenza di dislivelli o pendenze.